Fruits and vegetables are subjected to processing and storage prior to consumption, thus leading to nutritional changes. Minimally processed citrus derivatives are noteworthy because of their high nutritional value and antioxidant properties. Therefore, the variability of ascorbic acid and flavonoids, responsible for the antioxidant capacity of citrus fruits, was studied after minimal processing and during storage.Diversi prodotti ortofrutticoli sono sottoposti, prima del consumo, ad operazioni di trasformazione e conservazione che possono portare a variazioni di carattere nutrizionale. Sicuramente degni di nota, sia in prospettiva di sviluppo futuro, sia perché già diffusi, sono i derivati degli agrumi ottenuti con minimi interventi tccnologici (segmenti, succhi freschi). Tali prodotti si caratterizzano dal punto di vista nutrizionale specialmente per il loro contenuto in acido ascorbico e flavonoidi glicosilati, responsabili pressoché in toto delle proprietà antiossidanti dell'alimento. Data la particolare importanza, pertanto, è stato verificato il destino di tali frazioni in seguito alla preparazione minima ed alla conservazione.

Variazione dei flavonoidi glicosilati e dell'acido ascorbico durante la conservazione di agrumi minimamente trasformati / Piga, Antonio; Del Caro, Alessandra; Agabbio, Mario Carlo Salvatore; Vacca, Vincenzo. - (2002), pp. 918-923. ((Intervento presentato al convegno Ricerche e innovazioni nell'industria alimentare: atti del 5. Congresso italiano di scienza e tecnologia degli alimenti (CISETA).

Variazione dei flavonoidi glicosilati e dell'acido ascorbico durante la conservazione di agrumi minimamente trasformati

Piga, Antonio;Del Caro, Alessandra;Agabbio, Mario Carlo Salvatore;Vacca, Vincenzo
2002

Abstract

Fruits and vegetables are subjected to processing and storage prior to consumption, thus leading to nutritional changes. Minimally processed citrus derivatives are noteworthy because of their high nutritional value and antioxidant properties. Therefore, the variability of ascorbic acid and flavonoids, responsible for the antioxidant capacity of citrus fruits, was studied after minimal processing and during storage.Diversi prodotti ortofrutticoli sono sottoposti, prima del consumo, ad operazioni di trasformazione e conservazione che possono portare a variazioni di carattere nutrizionale. Sicuramente degni di nota, sia in prospettiva di sviluppo futuro, sia perché già diffusi, sono i derivati degli agrumi ottenuti con minimi interventi tccnologici (segmenti, succhi freschi). Tali prodotti si caratterizzano dal punto di vista nutrizionale specialmente per il loro contenuto in acido ascorbico e flavonoidi glicosilati, responsabili pressoché in toto delle proprietà antiossidanti dell'alimento. Data la particolare importanza, pertanto, è stato verificato il destino di tali frazioni in seguito alla preparazione minima ed alla conservazione.
978-88-85022-78-2
Variazione dei flavonoidi glicosilati e dell'acido ascorbico durante la conservazione di agrumi minimamente trasformati / Piga, Antonio; Del Caro, Alessandra; Agabbio, Mario Carlo Salvatore; Vacca, Vincenzo. - (2002), pp. 918-923. ((Intervento presentato al convegno Ricerche e innovazioni nell'industria alimentare: atti del 5. Congresso italiano di scienza e tecnologia degli alimenti (CISETA).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Piga_A_ContrCongresso_2002_Variazione.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione finale pubblicata)
Licenza: Non specificato
Dimensione 665.4 kB
Formato Adobe PDF
665.4 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/264535
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact