Nel corso di ricognizioni nella pianura del Campidano sono emersi in superficie materiali archeologici testimonianti l'esistenza di un insediamento preistorico. L'analisi dei reperti ha consentito di ricostruire le fasi di frequentazione tra il Neolitico finale ed il pieno Eneolitico. L'analisi dei caratteri ambientali ha contribuito alla ricostruzione del quadro paleoeconomico.

L’insediamento preistorico di Craviole Paderi – Sestu / Melis, Maria Grazia. - In: QUADERNI DELLA SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGICA PER LE PROVINCE DI CAGLIARI E ORISTANO. - ISSN 1124-7827. - 11:(1994), pp. 25-39.

L’insediamento preistorico di Craviole Paderi – Sestu

MELIS, Maria Grazia
1994

Abstract

Nel corso di ricognizioni nella pianura del Campidano sono emersi in superficie materiali archeologici testimonianti l'esistenza di un insediamento preistorico. L'analisi dei reperti ha consentito di ricostruire le fasi di frequentazione tra il Neolitico finale ed il pieno Eneolitico. L'analisi dei caratteri ambientali ha contribuito alla ricostruzione del quadro paleoeconomico.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/87245
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact