Benessere individuale, malessere collettivo: scelte auto-protettive ambientali in un modello con interazione strategica