Brevissime osservazioni su «specialità» e «statualità»