Recensione a M. Brigaglia, La teoria del diritto di Costantino Mortati