La vendita con riserva di proprietà trova una collocazione singolare nel codice civile italiano, preoccupato essenzialmente di tutelare il compratore. Questa peculiare prospettiva impedisce di cogliere le potenzialità dell'istituto, soprattutto con riguardo alla garanzia del credito.

La vendita con riserva di proprietà; riflessioni su un istituto “eccentrico” / Nervi, Andrea. - In: RIVISTA DEL DIRITTO COMMERCIALE E DEL DIRITTO GENERALE DELLE OBBLIGAZIONI. - ISSN 0035-5887. - 3(2011), pp. 671-698.

La vendita con riserva di proprietà; riflessioni su un istituto “eccentrico”

NERVI, Andrea
2011-01-01

Abstract

La vendita con riserva di proprietà trova una collocazione singolare nel codice civile italiano, preoccupato essenzialmente di tutelare il compratore. Questa peculiare prospettiva impedisce di cogliere le potenzialità dell'istituto, soprattutto con riguardo alla garanzia del credito.
La vendita con riserva di proprietà; riflessioni su un istituto “eccentrico” / Nervi, Andrea. - In: RIVISTA DEL DIRITTO COMMERCIALE E DEL DIRITTO GENERALE DELLE OBBLIGAZIONI. - ISSN 0035-5887. - 3(2011), pp. 671-698.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/82300
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact