Sviluppo umano e salvaguardia ambientale: un rapporto di «prossimità»