Su un caso di atresia ani e stenosi del retto in un cucciolo