L'erasione del nome di Geta dalle iscrizioni nel quadro della propaganda politica alla corte di Caracalla