A mongoose bone has been identified among the faunal remains from a cistern of Sulky (Sant'Antioco, Sardinia)aged to VI century BC. The mongoose was probably imported for rodents and other little animals hunting.

Un osso di mangusta è stato identificato tra il materiale proveniente da una cisterna di Sulky (Sant'Antioco, Sardegna) datato al VI secolo a.C. La mangusta è stata probabilmente importata per la caccia ai roditori e ad altri piccoli animali.

Una mangusta egiziana (Herpestes icneumon) dall’abitato fenicio di Sant’Antioco / CAMPANELLA L; WILKENS B. - In: RIVISTA DI STUDI FENICI. - ISSN 0390-3877. - XXXII:1(2004), pp. 25-48.

Una mangusta egiziana (Herpestes icneumon) dall’abitato fenicio di Sant’Antioco

WILKENS, Barbara
2004

Abstract

Un osso di mangusta è stato identificato tra il materiale proveniente da una cisterna di Sulky (Sant'Antioco, Sardegna) datato al VI secolo a.C. La mangusta è stata probabilmente importata per la caccia ai roditori e ad altri piccoli animali.
A mongoose bone has been identified among the faunal remains from a cistern of Sulky (Sant'Antioco, Sardinia)aged to VI century BC. The mongoose was probably imported for rodents and other little animals hunting.
Una mangusta egiziana (Herpestes icneumon) dall’abitato fenicio di Sant’Antioco / CAMPANELLA L; WILKENS B. - In: RIVISTA DI STUDI FENICI. - ISSN 0390-3877. - XXXII:1(2004), pp. 25-48.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/80510
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact