Un manoscritto di canto liturgico contenente “gozos” e una Passione inedita in sardo logudorese