Il traduttore designato ex art.268 c.p.p. per la trascrizione di comunicazioni in lingua straniera non può svolgere,per in compatibilità, le funzioni di interprete nello stesso procedimento / SAU S.P.. - In: CASSAZIONE PENALE. - ISSN 1125-856X. - 12(2011), pp. 4182-4192.

Il traduttore designato ex art.268 c.p.p. per la trascrizione di comunicazioni in lingua straniera non può svolgere,per in compatibilità, le funzioni di interprete nello stesso procedimento

SAU, Silvio Pietro Nicola
2011

Il traduttore designato ex art.268 c.p.p. per la trascrizione di comunicazioni in lingua straniera non può svolgere,per in compatibilità, le funzioni di interprete nello stesso procedimento / SAU S.P.. - In: CASSAZIONE PENALE. - ISSN 1125-856X. - 12(2011), pp. 4182-4192.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/47812
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact