ll presente contributo vuole offrire uno sguardo sull'inclusione in ambito scolastico. Questa, a sua volta, rappresenta l'evoluzione del concetto di integrazione, introdotto dalla L. n. 104/1992. A distanza di trenta anni, nonostante le criticità emerse al vaglio dell'applicazione pratica, tale testo normativo resta un pilastro fondamentale in materia di legislazione scolastica e di integrazione degli alunni con disabilità.

Quale scuola inclusiva dopo trent'anni dalla L. 104/1992? Riflessioni sui processi educativi per gli studenti con Bisogni Educativi Speciali / Dettori, Gf. - In: NUOVA SECONDARIA. - ISSN 1828-4582. - 40:4(2022), pp. 179-190.

Quale scuola inclusiva dopo trent'anni dalla L. 104/1992? Riflessioni sui processi educativi per gli studenti con Bisogni Educativi Speciali

dettori gf
2022-01-01

Abstract

ll presente contributo vuole offrire uno sguardo sull'inclusione in ambito scolastico. Questa, a sua volta, rappresenta l'evoluzione del concetto di integrazione, introdotto dalla L. n. 104/1992. A distanza di trenta anni, nonostante le criticità emerse al vaglio dell'applicazione pratica, tale testo normativo resta un pilastro fondamentale in materia di legislazione scolastica e di integrazione degli alunni con disabilità.
Quale scuola inclusiva dopo trent'anni dalla L. 104/1992? Riflessioni sui processi educativi per gli studenti con Bisogni Educativi Speciali / Dettori, Gf. - In: NUOVA SECONDARIA. - ISSN 1828-4582. - 40:4(2022), pp. 179-190.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/300124
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact