Questo articolo discute le diverse percezioni del record archeologico post-1500 da parte dei ricercatori, quale emerge prevalentemente da indicatori indiretti, non essendovi alcun dibattito teorico sul tema. Per evitare di cadere nell’equivoco e nel falso problema della ricerca dei limiti cronologici alla ricerca archeologica, già negli anni Novanta del XX secolo si era proposta una definizione del campo d’indagine dell’Archeologia Postmedievale fino al presente. Oggi, il proliferare di un numero ingiustificabile di differenti definizioni della materia (circa dieci) per l’archeologia postmedievale è la dimostrazione dell’inefficacia delle spesso affannose divisioni cronologiche di tipo accademico. L’articolo discute anche gli scenari metodologici che hanno portato in Europa alla comparsa e all’affermazione dell’archeologia postmedievale, a partire dalla rivoluzione stratigrafica degli anni 1970-1980, all’archeologia urbana, agli aspetti interdisciplinari e agli studi sugli indicatori archeologici, in particolare i reperti ceramici.

Archeologia Postmedievale e cronologie. Un postulato metodologico? / Milanese, Marco. - In: ARCHEOLOGIA POSTMEDIEVALE. - ISSN 1592-5935. - 25:(2022), pp. 21-26.

Archeologia Postmedievale e cronologie. Un postulato metodologico?

Milanese, Marco
2022-01-01

Abstract

Questo articolo discute le diverse percezioni del record archeologico post-1500 da parte dei ricercatori, quale emerge prevalentemente da indicatori indiretti, non essendovi alcun dibattito teorico sul tema. Per evitare di cadere nell’equivoco e nel falso problema della ricerca dei limiti cronologici alla ricerca archeologica, già negli anni Novanta del XX secolo si era proposta una definizione del campo d’indagine dell’Archeologia Postmedievale fino al presente. Oggi, il proliferare di un numero ingiustificabile di differenti definizioni della materia (circa dieci) per l’archeologia postmedievale è la dimostrazione dell’inefficacia delle spesso affannose divisioni cronologiche di tipo accademico. L’articolo discute anche gli scenari metodologici che hanno portato in Europa alla comparsa e all’affermazione dell’archeologia postmedievale, a partire dalla rivoluzione stratigrafica degli anni 1970-1980, all’archeologia urbana, agli aspetti interdisciplinari e agli studi sugli indicatori archeologici, in particolare i reperti ceramici.
Archeologia Postmedievale e cronologie. Un postulato metodologico? / Milanese, Marco. - In: ARCHEOLOGIA POSTMEDIEVALE. - ISSN 1592-5935. - 25:(2022), pp. 21-26.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/299684
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact