The first excavation campaign of the Tunisian-Italian INP-Uniss Archaeological Mission in Numluli has just ended and we already want to illustrate preliminarily here the research activity carried out last September in the site of the municipium. The excavation areas opened in the forum in front of the Capitolium and in an early Christian basilica on the western edge of the settlement have given remarkable results of which we are proposing here a first synthetic examination, together with the study of the inscriptions of the Roman town which is the other important line of the research.

Si è da poco conclusa la prima campagna di scavo della Missione Archeologica Tuniso-Italiana INP-Uniss a Numluli e si vuole già illustrare qui preliminarmente l’attività di ricerca svolta nello scorso mese di settembre nel sito del municipium. Le aree di scavo aperte nella piazza del foro di fronte al Capitolium e in una basilica paleocristiana ai margini occidentali dell’abitato hanno dato notevoli risultati dei quali viene qui proposto un primo sintetico esame, insieme allo studio delle iscrizioni della città romana che costituisce l’altro importante filone della ricerca.

La Missione Archeologica Tuniso-Italiana a Numluli: l’attività di ricerca del 2022 / Teatini, Alessandro; Abis, Giuseppe Antonino; Ammouri, Walid; Arfa, Mehdi; Bucuroiu, Toma-Andrei; Chaouali, Moheddine; Chebbi, Riadh; Ganga, Salvatore; Generelli, Isabella; Ibba, Antonio; Laaribi, Khadija; Lemjid, Ines; Mainetti, Manuel; Marcato, Rosa; Moreno, Silvio; Sadaoui, Dahia. - In: CARTAGINE. STUDI E RICERCHE. - ISSN 2532-1110. - 7:(2022), pp. 1-25. [10.13125/caster/5383]

La Missione Archeologica Tuniso-Italiana a Numluli: l’attività di ricerca del 2022

Alessandro Teatini
;
Giuseppe Antonino Abis
;
Toma Andrei Bucuroiu
;
Isabella Generelli
;
Manuel Mainetti
;
Rosa Marcato
;
2022-01-01

Abstract

Si è da poco conclusa la prima campagna di scavo della Missione Archeologica Tuniso-Italiana INP-Uniss a Numluli e si vuole già illustrare qui preliminarmente l’attività di ricerca svolta nello scorso mese di settembre nel sito del municipium. Le aree di scavo aperte nella piazza del foro di fronte al Capitolium e in una basilica paleocristiana ai margini occidentali dell’abitato hanno dato notevoli risultati dei quali viene qui proposto un primo sintetico esame, insieme allo studio delle iscrizioni della città romana che costituisce l’altro importante filone della ricerca.
The first excavation campaign of the Tunisian-Italian INP-Uniss Archaeological Mission in Numluli has just ended and we already want to illustrate preliminarily here the research activity carried out last September in the site of the municipium. The excavation areas opened in the forum in front of the Capitolium and in an early Christian basilica on the western edge of the settlement have given remarkable results of which we are proposing here a first synthetic examination, together with the study of the inscriptions of the Roman town which is the other important line of the research.
La Missione Archeologica Tuniso-Italiana a Numluli: l’attività di ricerca del 2022 / Teatini, Alessandro; Abis, Giuseppe Antonino; Ammouri, Walid; Arfa, Mehdi; Bucuroiu, Toma-Andrei; Chaouali, Moheddine; Chebbi, Riadh; Ganga, Salvatore; Generelli, Isabella; Ibba, Antonio; Laaribi, Khadija; Lemjid, Ines; Mainetti, Manuel; Marcato, Rosa; Moreno, Silvio; Sadaoui, Dahia. - In: CARTAGINE. STUDI E RICERCHE. - ISSN 2532-1110. - 7:(2022), pp. 1-25. [10.13125/caster/5383]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/299209
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact