Il capitale umano rappresenta la più importante risorsa a disposizione dei Paesi per una crescita sociale ed economica, equa e sostenibile. Per questo tutti gli Stati dovrebbero impegnarsi nel perseguimento di politiche volte a garantire un accesso universale e permanente al sistema dell’istruzione e della formazione. La scuola rappresenta una fondamentale agenzia educativa, deputata alla mediazione tra i bisogni collettivi e quelli individuali e ha il compito non solo di istruire, ma anche di favorire un armonico sviluppo personale e sociale dei cittadini. Le competenze non cognitive possono contribuire in maniera determinante al raggiungimento di questo traguardo. In quest’ottica la recente proposta di legge n. 2372/2022 ha individuato tali competenze come essenziali per il recupero della motivazione all’apprendimento, la cui perdita rappresenta una delle principali cause di drop out.

L’importanza strategica delle competenze non cognitive nei percorsi scolastici e come arma contro la dispersione scolastica / Dettori, Gf. - In: Q-TIMES WEBMAGAZINE. - ISSN 2038-3282. - 14:2(2022), pp. 97-109. [10.14668/QTimes_14210]

L’importanza strategica delle competenze non cognitive nei percorsi scolastici e come arma contro la dispersione scolastica

dettori gf
2022

Abstract

Il capitale umano rappresenta la più importante risorsa a disposizione dei Paesi per una crescita sociale ed economica, equa e sostenibile. Per questo tutti gli Stati dovrebbero impegnarsi nel perseguimento di politiche volte a garantire un accesso universale e permanente al sistema dell’istruzione e della formazione. La scuola rappresenta una fondamentale agenzia educativa, deputata alla mediazione tra i bisogni collettivi e quelli individuali e ha il compito non solo di istruire, ma anche di favorire un armonico sviluppo personale e sociale dei cittadini. Le competenze non cognitive possono contribuire in maniera determinante al raggiungimento di questo traguardo. In quest’ottica la recente proposta di legge n. 2372/2022 ha individuato tali competenze come essenziali per il recupero della motivazione all’apprendimento, la cui perdita rappresenta una delle principali cause di drop out.
L’importanza strategica delle competenze non cognitive nei percorsi scolastici e come arma contro la dispersione scolastica / Dettori, Gf. - In: Q-TIMES WEBMAGAZINE. - ISSN 2038-3282. - 14:2(2022), pp. 97-109. [10.14668/QTimes_14210]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/294204
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact