Lo studio analizza alcuni frammenti dell'iscrizione monumentale che correva sul fregio porticato del foro costruito in età severiana (CIL, VIII, 26258, cf. 15449): si tratta di una lughissima epigrafe con lettere alte cm 18, dedicata (in dativo) a Settimio Severo, Caracalla, Geta, Giulia Domna nella seconda metà dell'anno 207, con una titolatura relativamente comune.

L'Iscrizione monumentale del foro severiano diUchi Maius(CIL, VIII, 26258) / Mastino, Attilio. - In: EPIGRAPHICA. - ISSN 0013-9572. - 56:(1994), pp. 77-100.

L'Iscrizione monumentale del foro severiano diUchi Maius(CIL, VIII, 26258)

Mastino, Attilio
1994

Abstract

Lo studio analizza alcuni frammenti dell'iscrizione monumentale che correva sul fregio porticato del foro costruito in età severiana (CIL, VIII, 26258, cf. 15449): si tratta di una lughissima epigrafe con lettere alte cm 18, dedicata (in dativo) a Settimio Severo, Caracalla, Geta, Giulia Domna nella seconda metà dell'anno 207, con una titolatura relativamente comune.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mastino_A_Iscrizione_monumentale_del_foro.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione finale pubblicata)
Licenza: Non specificato
Dimensione 1.36 MB
Formato Adobe PDF
1.36 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/264780
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact