Perché i semi "saltano" sull'aia sotto l'assolato cielo di Babilonia? (Theophr.De igne44, 5-10)