Il presente studio intende indagare e definire attraverso i frammenti sopravvissuti l'argomento, la fonte e l'estensione deiPhaenomenaovidiani e di accertare se si trattava di composizione originale oppure della ennesima traduzione «artistica» del fortunato libro di Arato.

I "Phaenomena" di OvidioIn: SANDALION. - ISSN 0392-5099. - 2:1979(1979), pp. 117-128.

I "Phaenomena" di Ovidio

Cicu, Luciano
1979

Abstract

Il presente studio intende indagare e definire attraverso i frammenti sopravvissuti l'argomento, la fonte e l'estensione deiPhaenomenaovidiani e di accertare se si trattava di composizione originale oppure della ennesima traduzione «artistica» del fortunato libro di Arato.
I "Phaenomena" di OvidioIn: SANDALION. - ISSN 0392-5099. - 2:1979(1979), pp. 117-128.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cicu_L_Phaenomena_di_Ovidio.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione finale pubblicata)
Licenza: Non specificato
Dimensione 759.87 kB
Formato Adobe PDF
759.87 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/262327
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact