La competenza cautelare nel corso del giudizio di merito