Scadenza “contemporanea” e scadenza “scaglionata” del Consiglio di amministrazione