Il contributo della letteratura scientifica nella definizione di un protocollo motorio adattato al soggetto con ridotta tolleranza glucidica (IGT)