In recent years there has been considerable debate over the metaphysics of human race, but little attention has been given to its implications on the question of the causal relevance of race, arguably because such implications are considered self-evident. This paper shows that, on the contrary, they are far from being transparent. First, it argues that embracing biological realism about race is neither a necessary nor a sufficient condition for maintaining that race is causally relevant to the instantiation of some biological properties in an individual or in a group, and to consequent emergence of some biological differences between individuals or groups. Second, it argues that social realism alone – at least in societies which are not fully racism-free – can account for race to be causally relevant to the instantiation of biological traits that can even be biologically transmitted to offspring.

Il dibattito sulla metafisica della razza umana è molto vasto, ma poca attenzione è stata riservata all’esplorazione delle relazioni fra le differenti tesi metafisiche e altre questioni, come per esempio la questione della rilevanza causale della razza. Ciò sembra dovuto al fatto che generalmente tali relazioni sono ritenute tanto ovvie da non richiedere una trattazione specifica. Questo studio mostra che le cose non stanno così. In particolare, esso mostra che adottare il realismo biologico tradizionalmente inteso è una condizione né necessaria né sufficiente per sostenere che la razza abbia rilevanza causale riguardo alle caratteristiche biologiche di un individuo o di un gruppo di individui, e che il realismo sociale da solo spiega come la razza, in una società non immune dal razzismo, abbia rilevanza causale per caratteristiche biologiche che possono perfino essere ereditarie grazie a meccanismi di trasmissione puramente biologici.

La questione della rilevanza causale della razza umana / Bacchini, Fabio; Lorusso, Ludovica. - In: PARADIGMI. - ISSN 1120-3404. - XXXIX:2(2021), pp. 383-396.

La questione della rilevanza causale della razza umana

bacchini fabio
;
lorusso ludovica
2021

Abstract

Il dibattito sulla metafisica della razza umana è molto vasto, ma poca attenzione è stata riservata all’esplorazione delle relazioni fra le differenti tesi metafisiche e altre questioni, come per esempio la questione della rilevanza causale della razza. Ciò sembra dovuto al fatto che generalmente tali relazioni sono ritenute tanto ovvie da non richiedere una trattazione specifica. Questo studio mostra che le cose non stanno così. In particolare, esso mostra che adottare il realismo biologico tradizionalmente inteso è una condizione né necessaria né sufficiente per sostenere che la razza abbia rilevanza causale riguardo alle caratteristiche biologiche di un individuo o di un gruppo di individui, e che il realismo sociale da solo spiega come la razza, in una società non immune dal razzismo, abbia rilevanza causale per caratteristiche biologiche che possono perfino essere ereditarie grazie a meccanismi di trasmissione puramente biologici.
In recent years there has been considerable debate over the metaphysics of human race, but little attention has been given to its implications on the question of the causal relevance of race, arguably because such implications are considered self-evident. This paper shows that, on the contrary, they are far from being transparent. First, it argues that embracing biological realism about race is neither a necessary nor a sufficient condition for maintaining that race is causally relevant to the instantiation of some biological properties in an individual or in a group, and to consequent emergence of some biological differences between individuals or groups. Second, it argues that social realism alone – at least in societies which are not fully racism-free – can account for race to be causally relevant to the instantiation of biological traits that can even be biologically transmitted to offspring.
La questione della rilevanza causale della razza umana / Bacchini, Fabio; Lorusso, Ludovica. - In: PARADIGMI. - ISSN 1120-3404. - XXXIX:2(2021), pp. 383-396.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/232543
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact