Su alcuni etnonimi africani nel ‘GRADIT’