Il saggio, a partire da una ricostruzione storica dell’importante ruolo svolto dai processi di autoorganizzazione nella costruzione delle forme di territorialità e nella produzione dei contesti urbani, individua nell’affermarsi della visione cartografica e nell’emergere dell’organizzazione dello Stato moderno i passaggi chiave attraverso cui prende l’avvio un nuovo modo di guardare al territorio. È a partire da questo momento, infatti, che il territorio, prima considerato come un organismo complesso, fatto da realtà autoorganizzate, comincia ad essere trattato come una superficie vuota su cui far calare dall’alto un progetto interamente pensato o una legge elaborati da un soggetto astratto e impersonale. Dopo aver decostruito le premesse fondate ma infondanti in cui questa visione del mondo affonda le sue stesse basi, il saggio invita a guardare con attenzione le nuove pratiche autoorganizzative che emergono nei territori contemporanei.

Genealogie. Dalle pratiche di autorganizzazione ai processi di regolazione statuale: verso la costruzione di nuovi cantieri di autocostruzione urbana / Decandia, Lidia. - In: TRACCE URBANE. - ISSN 2532-6562. - 4:(2018), pp. 18-32. [10.13133/2532-6562_2.4.14443]

Genealogie. Dalle pratiche di autorganizzazione ai processi di regolazione statuale: verso la costruzione di nuovi cantieri di autocostruzione urbana

Lidia Decandia
2018

Abstract

Il saggio, a partire da una ricostruzione storica dell’importante ruolo svolto dai processi di autoorganizzazione nella costruzione delle forme di territorialità e nella produzione dei contesti urbani, individua nell’affermarsi della visione cartografica e nell’emergere dell’organizzazione dello Stato moderno i passaggi chiave attraverso cui prende l’avvio un nuovo modo di guardare al territorio. È a partire da questo momento, infatti, che il territorio, prima considerato come un organismo complesso, fatto da realtà autoorganizzate, comincia ad essere trattato come una superficie vuota su cui far calare dall’alto un progetto interamente pensato o una legge elaborati da un soggetto astratto e impersonale. Dopo aver decostruito le premesse fondate ma infondanti in cui questa visione del mondo affonda le sue stesse basi, il saggio invita a guardare con attenzione le nuove pratiche autoorganizzative che emergono nei territori contemporanei.
Genealogie. Dalle pratiche di autorganizzazione ai processi di regolazione statuale: verso la costruzione di nuovi cantieri di autocostruzione urbana / Decandia, Lidia. - In: TRACCE URBANE. - ISSN 2532-6562. - 4:(2018), pp. 18-32. [10.13133/2532-6562_2.4.14443]
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/219656
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact