Se sia ammissibile la compensazione del debito da conferimento con il credito vantata dal socio nei confronti della società