Rappresentazione e stasiologia. Due logiche del katéchon