In questo lavoro si analizzano le potenzialità offerte dalla modellazione per componenti dei giunti semi-rigidi in acciaio sotto un’azione ciclica provocata da sisma. Vengono dapprima esaminate le tipologie più ricorrenti di giunto semi-rigido (saldato, flangiato, con angolari) ed evidenziati i vantaggi ed i limiti di una modellazione per componenti nel seguire la risposta ciclica degli stessi. Successivamente, con riferimento ad un telaio di tre piani e due campate, vengono effettuate una serie di comparazioni numeriche, statiche e dinamiche, tra una modellazione ciclica del giunto semplificata, basata su una legge bilineare, e la modellazione per componenti. Per la stima del fattore di struttura, viene evidenziata la necessità di individuare adeguati criteri di valutazione del limite elastico del telaio.

"Problems with semi-rigid steel frames modeling in seismic regions." / AMADIO C; CLEMENTE I; FRAGIACOMO M; MACORINI L; NOE' S; PASQUALE D. - In: COSTRUZIONI METALLICHE. - ISSN 0010-9673. - 3:(2004), pp. 44-51.

"Problems with semi-rigid steel frames modeling in seismic regions."

FRAGIACOMO, Massimo;
2004

Abstract

In questo lavoro si analizzano le potenzialità offerte dalla modellazione per componenti dei giunti semi-rigidi in acciaio sotto un’azione ciclica provocata da sisma. Vengono dapprima esaminate le tipologie più ricorrenti di giunto semi-rigido (saldato, flangiato, con angolari) ed evidenziati i vantaggi ed i limiti di una modellazione per componenti nel seguire la risposta ciclica degli stessi. Successivamente, con riferimento ad un telaio di tre piani e due campate, vengono effettuate una serie di comparazioni numeriche, statiche e dinamiche, tra una modellazione ciclica del giunto semplificata, basata su una legge bilineare, e la modellazione per componenti. Per la stima del fattore di struttura, viene evidenziata la necessità di individuare adeguati criteri di valutazione del limite elastico del telaio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/137999
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact