fonti diverse e ricerche rilevano il mancati rispetto dei diritti umani delle persone malate di mente anche da parte delle istituzioni pubbliiche deputate alla loro protezione e anche nelle democrazie costituzionali europee. il saggio si interroga sulle radici e sul significato di questo fenomeno e analizza il caso esemplare dell'Italia attraverso la vecchia e nuova legislazione, le ricerche sui servizi di salute mentale, l'andamento delle politiche sanitarie pubbliche.

La democrazia vista dal manicomio / GIANNICHEDDA M.G.. - In: ANIMAZIONE SOCIALE. - ISSN 0392-5870. - 4:(2005), pp. 18-30.

La democrazia vista dal manicomio

GIANNICHEDDA, Maria Graziella
2005

Abstract

fonti diverse e ricerche rilevano il mancati rispetto dei diritti umani delle persone malate di mente anche da parte delle istituzioni pubbliiche deputate alla loro protezione e anche nelle democrazie costituzionali europee. il saggio si interroga sulle radici e sul significato di questo fenomeno e analizza il caso esemplare dell'Italia attraverso la vecchia e nuova legislazione, le ricerche sui servizi di salute mentale, l'andamento delle politiche sanitarie pubbliche.
La democrazia vista dal manicomio / GIANNICHEDDA M.G.. - In: ANIMAZIONE SOCIALE. - ISSN 0392-5870. - 4:(2005), pp. 18-30.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/137945
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact