Un equivoco in tema di giudizio di convalida e poteri processuali del sequestrato