La sentenza conferma il principio di tutela dell'affidamento come limite per il legislatore interprete; tuttavia, la stretta connessione che essa pone tra tale principio e quello di res iudicata denota una utlizzazione generica e atecnica della tutela dell'affidamento

legge di interpretazione autentica, principio di intangibilità del giudicato e turela del legittimo affidamento nella sentenza della Corte costituzionale n.209 del 2010 / gigante m. - In: RIVISTA GIURIDICA DELL'EDILIZIA. - ISSN 0485-2435. - 4(2010), pp. 213-219.

legge di interpretazione autentica, principio di intangibilità del giudicato e turela del legittimo affidamento nella sentenza della Corte costituzionale n.209 del 2010

GIGANTE, Marina
2010

Abstract

La sentenza conferma il principio di tutela dell'affidamento come limite per il legislatore interprete; tuttavia, la stretta connessione che essa pone tra tale principio e quello di res iudicata denota una utlizzazione generica e atecnica della tutela dell'affidamento
legge di interpretazione autentica, principio di intangibilità del giudicato e turela del legittimo affidamento nella sentenza della Corte costituzionale n.209 del 2010 / gigante m. - In: RIVISTA GIURIDICA DELL'EDILIZIA. - ISSN 0485-2435. - 4(2010), pp. 213-219.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/140865
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact