Le criticità che emergono ad oggi dal testo del D.Lgs. n. 231/2007 che, in accoglimento delle più recenti direttive UE, ha introdotto nuove misure " antiriciclaggio" sono state analizzate con particolare riferimento alla categoria dei reati c.d. "presupposto", ai sensi dell'art. 648 bis, c.p. L'interpretazione normativa ha inteso offrire "spunti" e motivi di riflessione a margine della categoria dei reati in materia fiscale

Riciclaggio, paradigmi di responsabilità,questioni aperte in un difficile equilibrio normativo (RELAZIONE CONVEGNO) / COSSEDDU A. - (2011).

Riciclaggio, paradigmi di responsabilità,questioni aperte in un difficile equilibrio normativo (RELAZIONE CONVEGNO)

COSSEDDU, Adriana
2011

Abstract

Le criticità che emergono ad oggi dal testo del D.Lgs. n. 231/2007 che, in accoglimento delle più recenti direttive UE, ha introdotto nuove misure " antiriciclaggio" sono state analizzate con particolare riferimento alla categoria dei reati c.d. "presupposto", ai sensi dell'art. 648 bis, c.p. L'interpretazione normativa ha inteso offrire "spunti" e motivi di riflessione a margine della categoria dei reati in materia fiscale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/88470
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact