Revival religioso, relativismo, populismo. Opportunità o sfide per la democrazia?