Through the rereading of the reports on excavation and archive documentation, the paper aims to consider some of the excavations of Antonio Taramelli to offer a comprehensive review of the data and a reflection on the interpretations proposed by the scholar. The focus will be on the nuraghe Lugherras in Paulilatino, investigated in 1906 through the excavation of the various sectors of the nuraghe, including the central tower, the courtyard, the well and a lateral tower and which led to the recovery of a large amount of materials that representing different phases of frequentation. In particular, the stratification identified within the well of the courtyard is suitable to observations about the chrono-typological sequence of pottery found inside.

Attraverso la rilettura dei resoconti di scavo e della documentazione di archivio, il contributo si propone di considerare alcuni interventi di scavo di Antonio Taramelli nell’ottica di un riesame complessivo dei dati e di una riflessione sulle interpretazioni proposte dallo studioso. L’attenzione si concentrerà sul complesso di Lugherras, Paulilatino, indagato a partire dal 1906 attraverso lo scavo di alcuni settori del nuraghe, tra cui la torre centrale, il cortile, il pozzo e una torre laterale e che portarono al recupero di una grande quantità di materiali riconducibili a diverse fasi di frequentazione dell’edificio. In particolare, la stratificazione identificata all’interno del pozzo del cortile si presta ad osservazioni relative alla sequenza crono-tipologica degli elementi vascolari documentati al suo interno.

Dati e interpretazioni della stratigrafia nuragica nell’attività di Antonio Taramelli / Depalmas, Anna. - (2014), pp. 353-359.

Dati e interpretazioni della stratigrafia nuragica nell’attività di Antonio Taramelli

DEPALMAS, Anna
2014

Abstract

Attraverso la rilettura dei resoconti di scavo e della documentazione di archivio, il contributo si propone di considerare alcuni interventi di scavo di Antonio Taramelli nell’ottica di un riesame complessivo dei dati e di una riflessione sulle interpretazioni proposte dallo studioso. L’attenzione si concentrerà sul complesso di Lugherras, Paulilatino, indagato a partire dal 1906 attraverso lo scavo di alcuni settori del nuraghe, tra cui la torre centrale, il cortile, il pozzo e una torre laterale e che portarono al recupero di una grande quantità di materiali riconducibili a diverse fasi di frequentazione dell’edificio. In particolare, la stratificazione identificata all’interno del pozzo del cortile si presta ad osservazioni relative alla sequenza crono-tipologica degli elementi vascolari documentati al suo interno.
9788860450555
Through the rereading of the reports on excavation and archive documentation, the paper aims to consider some of the excavations of Antonio Taramelli to offer a comprehensive review of the data and a reflection on the interpretations proposed by the scholar. The focus will be on the nuraghe Lugherras in Paulilatino, investigated in 1906 through the excavation of the various sectors of the nuraghe, including the central tower, the courtyard, the well and a lateral tower and which led to the recovery of a large amount of materials that representing different phases of frequentation. In particular, the stratification identified within the well of the courtyard is suitable to observations about the chrono-typological sequence of pottery found inside.
Dati e interpretazioni della stratigrafia nuragica nell’attività di Antonio Taramelli / Depalmas, Anna. - (2014), pp. 353-359.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/77413
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact