Principio di uguaglianza e differenziazioni possibili nella disciplina delle autonomie territoriali