I beni privati e il potere pubblico nella giurisprudenza della Corte costituzionale