I «velarii strappati» di «I vecchi e i giovani». Itinerario rielaborativo di una delusione storica