È stato effettuato il monitoraggio ambientale e la simulazione idraulica di un’area umida a marea. La morfologia del corpo idrico ha consentito l'utilizzo delle equazioni per acque poco profonde per simulare i campi delle correnti e della salinità. Con l’ausilio dei dati dei livelli di marea osservati il modello idrodinamico è stato calibrato definendo il valore della scabrezza del fondo. I rilievi della distribuzione spaziale e temporale della salinità sono stati utilizzati per studiare l’influenza dei termini diffusivi dell’equazione del trasporto e calibrare il modello attraverso la definizione del valore del coefficiente di diffusione turbolenta. L’analisi di sensitività di questo parametro ha evidenziato l’importanza dei termini diffusivi dell’equazione per il trasporto della concentrazione salina. L’utilizzo dei soli termini convettivi, in assenza della componente diffusiva, non consente, infatti, di simulare la progressiva risalita della salinità conseguente ad un addolcimento delle acque.

Studio del trasporto della salinità in uno stagno a marea / Greppi, M; Niedda, Marcello. - 5:(2002), pp. 117-124.

Studio del trasporto della salinità in uno stagno a marea

NIEDDA, Marcello
2002

Abstract

È stato effettuato il monitoraggio ambientale e la simulazione idraulica di un’area umida a marea. La morfologia del corpo idrico ha consentito l'utilizzo delle equazioni per acque poco profonde per simulare i campi delle correnti e della salinità. Con l’ausilio dei dati dei livelli di marea osservati il modello idrodinamico è stato calibrato definendo il valore della scabrezza del fondo. I rilievi della distribuzione spaziale e temporale della salinità sono stati utilizzati per studiare l’influenza dei termini diffusivi dell’equazione del trasporto e calibrare il modello attraverso la definizione del valore del coefficiente di diffusione turbolenta. L’analisi di sensitività di questo parametro ha evidenziato l’importanza dei termini diffusivi dell’equazione per il trasporto della concentrazione salina. L’utilizzo dei soli termini convettivi, in assenza della componente diffusiva, non consente, infatti, di simulare la progressiva risalita della salinità conseguente ad un addolcimento delle acque.
88-7740-340-3
Studio del trasporto della salinità in uno stagno a marea / Greppi, M; Niedda, Marcello. - 5:(2002), pp. 117-124.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/73045
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact