La figura di Giovanni Spano nella storia della dialettologia italiana