Scopo del presente studio è di indagare sulla flora microbica presente sull'apice radicolare riassorbito interpretandone la patogenicità. Con l'ausilio del microscopio elettronico a scansione (S.E.M.), per questo studio sono state valutate 15 radici dentarie che all'esame radiografico hanno dimostrato una reazione cronica del periapice e da segni di riassorbimento radicolare infiammatorio. L'indagine al SEM ha dimostrato, accanto ai detriti cellulari, la presenza di associazioni microbiche proliferanti. Tra tali microrganismi sono stati riconosciuti morfologicamente i cocchi, ma più spesso i bastoncini ed i miceti filamentosi Dalle osservazioni condotte si evince che l'eventuale tipo d'associazione microbica extraradicolare può influire sull'entità del danno del periapice endodontico. La localizzazione di batteri e pseudofilamenti, verosimilmente compatibili con forme di Gram negativi, hanno infatti accompagnato i più importanti effetti distruttivi della radice.

Meccanismi di patogenicità ed aspetti ultramicroscopici al S.E.M. della flora microbica nell'apice radicolare riassorbito / Milia, Egle Patrizia. - I:(1995), pp. 149-154. ((Intervento presentato al convegno Congresso Nazionale Società Italiana di Odontoiatria Conservatrice (SIDOC) tenutosi a Capri nel 1995.

Meccanismi di patogenicità ed aspetti ultramicroscopici al S.E.M. della flora microbica nell'apice radicolare riassorbito

MILIA, Egle Patrizia
1995

Abstract

Scopo del presente studio è di indagare sulla flora microbica presente sull'apice radicolare riassorbito interpretandone la patogenicità. Con l'ausilio del microscopio elettronico a scansione (S.E.M.), per questo studio sono state valutate 15 radici dentarie che all'esame radiografico hanno dimostrato una reazione cronica del periapice e da segni di riassorbimento radicolare infiammatorio. L'indagine al SEM ha dimostrato, accanto ai detriti cellulari, la presenza di associazioni microbiche proliferanti. Tra tali microrganismi sono stati riconosciuti morfologicamente i cocchi, ma più spesso i bastoncini ed i miceti filamentosi Dalle osservazioni condotte si evince che l'eventuale tipo d'associazione microbica extraradicolare può influire sull'entità del danno del periapice endodontico. La localizzazione di batteri e pseudofilamenti, verosimilmente compatibili con forme di Gram negativi, hanno infatti accompagnato i più importanti effetti distruttivi della radice.
Meccanismi di patogenicità ed aspetti ultramicroscopici al S.E.M. della flora microbica nell'apice radicolare riassorbito / Milia, Egle Patrizia. - I:(1995), pp. 149-154. ((Intervento presentato al convegno Congresso Nazionale Società Italiana di Odontoiatria Conservatrice (SIDOC) tenutosi a Capri nel 1995.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/72450
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact