Questo intervento presenta un’analisi preliminare dell’etica di Jia Yi (200-168 a.C.), erudito vissuto durante il periodo dell’Imperatore Wen (r. 180-157 a.C.). Attraverso lo studio di alcuni passi dei Xinshu (“Nuovi scritti”), testo attribuito a Jia Yi, ci soffermeremo sulla funzione dello studio e dell’educazione dell’erede al trono, intesi come presupposti necessari per la stabilita politica dell’Impero.

“Dettami per il buon governo: analisi preliminare dell’etica di Jia Yi (200-168)” / LEVI SABATTINI, Elisa. - (2010), pp. 567-579. ((Intervento presentato al convegno La Cina e il mondo. XI convegno dell'associazione italiana studi cinesi, Roma 22-24 febbraio 2007 tenutosi a Roma nel 22-24 febbraio 2007.

“Dettami per il buon governo: analisi preliminare dell’etica di Jia Yi (200-168)”

LEVI SABATTINI, Elisa
2010

Abstract

Questo intervento presenta un’analisi preliminare dell’etica di Jia Yi (200-168 a.C.), erudito vissuto durante il periodo dell’Imperatore Wen (r. 180-157 a.C.). Attraverso lo studio di alcuni passi dei Xinshu (“Nuovi scritti”), testo attribuito a Jia Yi, ci soffermeremo sulla funzione dello studio e dell’educazione dell’erede al trono, intesi come presupposti necessari per la stabilita politica dell’Impero.
978-88-6134-492-1
“Dettami per il buon governo: analisi preliminare dell’etica di Jia Yi (200-168)” / LEVI SABATTINI, Elisa. - (2010), pp. 567-579. ((Intervento presentato al convegno La Cina e il mondo. XI convegno dell'associazione italiana studi cinesi, Roma 22-24 febbraio 2007 tenutosi a Roma nel 22-24 febbraio 2007.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/71730
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact