Per rendere possibile la convivenza dell’uomo con l’ambiente è necessario governare le trasformazioni del territorio attraverso una pianificazione territoriale accurata. La pianificazione di un territorio costiero, per la sua complessità e fragilità, deve essere articolata in modo più attento e deve tenere conto di tutti gli elementi che influiscono sulle dinamiche territoriali. Il processo di pianificazione, oggetto di questo lavoro, interessa il litorale di Porto Torres (Sardegna Nord Occidentale), un comune che si affaccia sul Golfo dell’Asinara, inserito nel progetto Camp, il quale ha pianificato per questi territori diversi progetti di miglioramento ambientale. L‘aspetto innovativo del piano presentato consiste nell’impiego integrato dei sistemi informativi geografici e delle reti bayesiane. Il loro uso permette di realizzare un sistema esperto che, mediante l‘analisi e il trattamento dei dati con modelli computazionali intelligenti, è in grado di visualizzare e relazionare fra esse le attuali condizioni ambientali, sociali ed economiche del territorio al fine di prospettarne pianificazioni possibili.

La pianificazione di un’area costiera della Sardegna occidentale,Porto Torres. Strategie e metodi / Brundu, Brunella; Manca, I.. - (2012), pp. 557-564. ((Intervento presentato al convegno Quarto Simposio Internazionale “Il Monitoraggio costiero mediterraneo: problematiche e tecniche di misura tenutosi a Livorno nel 12-13-14 giugno 2012.

La pianificazione di un’area costiera della Sardegna occidentale,Porto Torres. Strategie e metodi

BRUNDU, Brunella;
2012-01-01

Abstract

Per rendere possibile la convivenza dell’uomo con l’ambiente è necessario governare le trasformazioni del territorio attraverso una pianificazione territoriale accurata. La pianificazione di un territorio costiero, per la sua complessità e fragilità, deve essere articolata in modo più attento e deve tenere conto di tutti gli elementi che influiscono sulle dinamiche territoriali. Il processo di pianificazione, oggetto di questo lavoro, interessa il litorale di Porto Torres (Sardegna Nord Occidentale), un comune che si affaccia sul Golfo dell’Asinara, inserito nel progetto Camp, il quale ha pianificato per questi territori diversi progetti di miglioramento ambientale. L‘aspetto innovativo del piano presentato consiste nell’impiego integrato dei sistemi informativi geografici e delle reti bayesiane. Il loro uso permette di realizzare un sistema esperto che, mediante l‘analisi e il trattamento dei dati con modelli computazionali intelligenti, è in grado di visualizzare e relazionare fra esse le attuali condizioni ambientali, sociali ed economiche del territorio al fine di prospettarne pianificazioni possibili.
978-88-95597-13-3
La pianificazione di un’area costiera della Sardegna occidentale,Porto Torres. Strategie e metodi / Brundu, Brunella; Manca, I.. - (2012), pp. 557-564. ((Intervento presentato al convegno Quarto Simposio Internazionale “Il Monitoraggio costiero mediterraneo: problematiche e tecniche di misura tenutosi a Livorno nel 12-13-14 giugno 2012.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/71728
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact