Il saggio ricostruisce l’attività e la strategia politica del segretario del Partito comunista italiano, negli ultimi anni della sua vita. Vengono messe a fuoco la ricerca di un nuovo rapporto fra Nord e Sud del mondo – che elabora in modo originale l’idea socialdemocratica di Willy Brandt – e di una rinnovata prospettiva socialista, capace di incorporare non solo i bisogni delle masse lavoratrici, ma anche quelli dei soggetti sociali più deboli come gli emarginati, i giovani e le donne.

Il rapporto Nord/Sud del mondo, i nuovi soggetti, le prospettive del socialismo nell'ultimo Berlinguer / Lussana, Fiamma. - (2006), pp. 63-74. ((Intervento presentato al convegno Enrico Berlinguer: le idee, la politica, il messaggio morale. Racconto a più voci fra storia e memoria tenutosi a Ravenna nel 19-20 novembre 2004.

Il rapporto Nord/Sud del mondo, i nuovi soggetti, le prospettive del socialismo nell'ultimo Berlinguer

LUSSANA, Fiamma
2006-01-01

Abstract

Il saggio ricostruisce l’attività e la strategia politica del segretario del Partito comunista italiano, negli ultimi anni della sua vita. Vengono messe a fuoco la ricerca di un nuovo rapporto fra Nord e Sud del mondo – che elabora in modo originale l’idea socialdemocratica di Willy Brandt – e di una rinnovata prospettiva socialista, capace di incorporare non solo i bisogni delle masse lavoratrici, ma anche quelli dei soggetti sociali più deboli come gli emarginati, i giovani e le donne.
88-7567-471-X
Il rapporto Nord/Sud del mondo, i nuovi soggetti, le prospettive del socialismo nell'ultimo Berlinguer / Lussana, Fiamma. - (2006), pp. 63-74. ((Intervento presentato al convegno Enrico Berlinguer: le idee, la politica, il messaggio morale. Racconto a più voci fra storia e memoria tenutosi a Ravenna nel 19-20 novembre 2004.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/71659
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact