Il villaggio medievale e il priorato camaldolese di Orria Pithinna. Fragilità e forza di un insediamento "bipolare", tra fonti scritte e archeologiche