Il caso Luxottica (A, B, C, D)