L'AUMENTO DEI LIVELLI PLASMATICI DI OMOCISTEINA PUÒ CONSIDERARSI COME FATTORE DI RISCHIO DI DANNO VASCOLARE NEL DIABETE DI TIPO 1? / Maccarone, C; Zappacosta, B; Meloni, Gianfranco; Zuppi, C; Musumeci, S.. - (2001). ((Intervento presentato al convegno XIII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI ENDOCRINOLOGIA E DIABETOLOGIA PEDIATRICA tenutosi a Trieste, ITALIA nel 10-13 Ottobre 2001.

L'AUMENTO DEI LIVELLI PLASMATICI DI OMOCISTEINA PUÒ CONSIDERARSI COME FATTORE DI RISCHIO DI DANNO VASCOLARE NEL DIABETE DI TIPO 1?

MELONI, Gianfranco;
2001

L'AUMENTO DEI LIVELLI PLASMATICI DI OMOCISTEINA PUÒ CONSIDERARSI COME FATTORE DI RISCHIO DI DANNO VASCOLARE NEL DIABETE DI TIPO 1? / Maccarone, C; Zappacosta, B; Meloni, Gianfranco; Zuppi, C; Musumeci, S.. - (2001). ((Intervento presentato al convegno XIII CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI ENDOCRINOLOGIA E DIABETOLOGIA PEDIATRICA tenutosi a Trieste, ITALIA nel 10-13 Ottobre 2001.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11388/70938
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact