Il saggio analizza le forme di recupero della tradizione locale che non significano soltanto il riconoscimento dei caratteri tipo-morfologici delle architetture e la decodificazione delle tecniche costruttive, ma anche la comprensione del cambiamento che testimonia le modalità con cui le comunità hanno costruito la propria identità nei processi adattativi al contesto ambientale.

Le strutture e le forme dell'abitare in Sardegna. L'indagine degli anni '50 di Osvaldo Baldacci / SATTA M. - (2006), pp. 77-99.

Le strutture e le forme dell'abitare in Sardegna. L'indagine degli anni '50 di Osvaldo Baldacci

SATTA, Maria Margherita
2006

Abstract

Il saggio analizza le forme di recupero della tradizione locale che non significano soltanto il riconoscimento dei caratteri tipo-morfologici delle architetture e la decodificazione delle tecniche costruttive, ma anche la comprensione del cambiamento che testimonia le modalità con cui le comunità hanno costruito la propria identità nei processi adattativi al contesto ambientale.
88-6025-018-8
Le strutture e le forme dell'abitare in Sardegna. L'indagine degli anni '50 di Osvaldo Baldacci / SATTA M. - (2006), pp. 77-99.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/70579
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact