Referring to enforced law there is no novelty in legal regime of liability of air traffic services. Draft convention on the liability of air traffic services was not enforced. Some relevance on the topic may have the entry in force of the two Montreal Conventions on damages to third party in surface, because of provisions on channelling of liability. Some change in Italy has been recorded in Italy just with reference to the organization of the service, as provided by the reform of the aeronautical part of the navigation code. Factors to implement liability of ATC are considered, on the basis of different kinds of flight (VFR, IFR). In particular, whatever kind of flight is facing, the control tower is obliged to inform the pilot-in-command about every known situation of danger, according to the so-called “Good Samaritan doctrine”. The issue of the conflict between data from ATC and ACAS is considered, in the light of the case Bashkirian Airlines vs. Federal Repubblic of Germany. Pilot-in-command must adhere to the indications of the ACAS. Finally, implications of the situations of congestion of the traffic due to the services of the air navigation are considered with reference to liability and the obligations of carrier, with related problems of the evidence.

A livello di diritto vigente non si registrano particolari novità rispetto alla responsabilità dei servizi di assistenza al volo. I progetti di convenzione sulla responsabilità delle organizzazioni assistenza al volo non hanno avuto alcun seguito. Qualche rilievo sulla materia potrebbe avere l'eventuale vigenza delle due convenzioni di Montreal sui danni a terzi in superficie, tenuto conto delle previsioni in ordine alla canalizzazione della responsabilità dell'esercente. Qualche cambiamento in Italia si è registrato in effetti in Italia soltanto con riferimento all'organizzazione del servizio, in base alla riforma della parte aeronautica del codice della navigazione.Vengono esaminati i fattori che possono portare all'affermazione della responsabilità del controllo del traffico aereo, tenuto conto peraltro delle possibili tipologie di volo (VFR, IFR). In particolare, quale che sia la tipologia di volo, la torre di controllo è obbligata ad informare il comandante di tutte le situazioni di pericolo riscontrate, sulla base della c.d. "Teoria del Buon Samaritano". Viene poi esaminata la questione del conflitto fra dati della Torre di controllo e dati degli ACAS, in evidenza dopo il caso Bashkirian Airlines contronRepubblica Federale di Germanio, addivenendo alla conclusione che il comandante debba attenersi alle indicazioni dell'ACAS.Infine vengono prese in considerazioni le implicazioni delle situazioni di congestione del traffico dovute ai servizi della navigazione aerea sulla responsabilità e sugli obblighi del vettore, evidenziando i problemi connessi all'onere della prova.

Responsabilità nel controllo del traffico aereo / COMENALE PINTO, Michele Maria. - (2009), pp. 373-382. ((Intervento presentato al convegno La gestione del traffico aereo: profili di diritto internazionale, comunitario ed interno tenutosi a Messina nel 5-6 ottobre 2007.

Responsabilità nel controllo del traffico aereo

COMENALE PINTO, Michele Maria
2009

Abstract

A livello di diritto vigente non si registrano particolari novità rispetto alla responsabilità dei servizi di assistenza al volo. I progetti di convenzione sulla responsabilità delle organizzazioni assistenza al volo non hanno avuto alcun seguito. Qualche rilievo sulla materia potrebbe avere l'eventuale vigenza delle due convenzioni di Montreal sui danni a terzi in superficie, tenuto conto delle previsioni in ordine alla canalizzazione della responsabilità dell'esercente. Qualche cambiamento in Italia si è registrato in effetti in Italia soltanto con riferimento all'organizzazione del servizio, in base alla riforma della parte aeronautica del codice della navigazione.Vengono esaminati i fattori che possono portare all'affermazione della responsabilità del controllo del traffico aereo, tenuto conto peraltro delle possibili tipologie di volo (VFR, IFR). In particolare, quale che sia la tipologia di volo, la torre di controllo è obbligata ad informare il comandante di tutte le situazioni di pericolo riscontrate, sulla base della c.d. "Teoria del Buon Samaritano". Viene poi esaminata la questione del conflitto fra dati della Torre di controllo e dati degli ACAS, in evidenza dopo il caso Bashkirian Airlines contronRepubblica Federale di Germanio, addivenendo alla conclusione che il comandante debba attenersi alle indicazioni dell'ACAS.Infine vengono prese in considerazioni le implicazioni delle situazioni di congestione del traffico dovute ai servizi della navigazione aerea sulla responsabilità e sugli obblighi del vettore, evidenziando i problemi connessi all'onere della prova.
88-14-14370-6
Referring to enforced law there is no novelty in legal regime of liability of air traffic services. Draft convention on the liability of air traffic services was not enforced. Some relevance on the topic may have the entry in force of the two Montreal Conventions on damages to third party in surface, because of provisions on channelling of liability. Some change in Italy has been recorded in Italy just with reference to the organization of the service, as provided by the reform of the aeronautical part of the navigation code. Factors to implement liability of ATC are considered, on the basis of different kinds of flight (VFR, IFR). In particular, whatever kind of flight is facing, the control tower is obliged to inform the pilot-in-command about every known situation of danger, according to the so-called “Good Samaritan doctrine”. The issue of the conflict between data from ATC and ACAS is considered, in the light of the case Bashkirian Airlines vs. Federal Repubblic of Germany. Pilot-in-command must adhere to the indications of the ACAS. Finally, implications of the situations of congestion of the traffic due to the services of the air navigation are considered with reference to liability and the obligations of carrier, with related problems of the evidence.
Responsabilità nel controllo del traffico aereo / COMENALE PINTO, Michele Maria. - (2009), pp. 373-382. ((Intervento presentato al convegno La gestione del traffico aereo: profili di diritto internazionale, comunitario ed interno tenutosi a Messina nel 5-6 ottobre 2007.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11388/67156
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact