Commento agli artt. 2925-2928 c.c., Effetti dell’assegnazione forzata