Fenomenologia e patologia della nuova società nei "Settantacinque racconti"